Spedizione gratuita a partire da CHF 199.-

0

Il tuo carrello è vuoto

il Leo

Nessuna recensione

Storia:
La denominazione Chianti Superiore costituisce il termine di passaggio tra il Chianti DOCG e il Chianti Classico, ma tiene fede ad un disciplinare particolarmente rigoroso.

Informazioni organolettiche

Colore:
Rosso rubino.

Aroma:
Spiccato ricordo di susina e di lampone con sfumature floreali, la viola in particolare. Il finale evidenzia una velata speziatura di pepe.

Gusto:
Il sorso è deciso all’attacco e segue con tannini ben scolpiti. Sincero e coerente il finale, dotato di buon allungo.

Informazioni utili

Uvaggio:
>=70% Sangiovese + altri vitigni del Chianti (Base Ampelografica - Disciplinare del Chianti DOCG Art 2).

Abbinamenti:
Frattaglie, formaggi stagionati, minestre con sughi di carne, zuppe di legumi.

Gradazione alcolica:
14%

Temperatura di servizio:
16/18°

Area di produzione:
Toscana

Scheda Tecnica

Note tecniche

Note

Bevuta caratteristica, spiccatamente chiantigiana, arricchita da una maturazione composta e raffinata.

Vigneti

Le uve per la produzione di questo vino provengono dai vigneti coltivati sulle colline toscane.

Affinamento

Terminata la fermentazione malolattica, il vino è stato affinato in tini di acciaio inox termo-controllati e cemento per alcuni mesi prima di essere imbottigliato.

Appunti dell'enologo

La fermentazione alcolica e la macerazione sono protratte per 15 giorni circa in tini di acciaio inox a temperatura controllata con frequenti rimontaggi.

IT
IT